fbpx

#BelieveinOrganic

light blue eyes_purobiocosmetics

Make-up Occhi Tips: Light Blue Eyes

La moda prima di tutto è l’arte del cambiamento.

John Galliano

La pandemia da Covid-19 ci ha imposto l’uso della mascherina: serve per proteggere noi, ma anche gli altri (USATELA SEMPRE).

Metà faccia è coperta, ma questo DPI non ha ci ha scoraggiato perché possiamo porre l’accento su una delle parti fondamentali del nostro viso: gli occhi.

Le tendenze riguardanti il make-up occhi, facendo ricerche tra riviste del settore e make-up delle sfilate, sono diverse e possono soddisfare davvero tutte le esigenze.

I colori suggeriti si adattano a qualsiasi incarnato e colore degli occhi, inoltre sono proposte davvero semplici da realizzare anche per noi comuni mortali che non abbiamo un certificato da Make-up Artist.

Il primo look occhi che vi consiglio è:

Light blue eyes

Sulle passerelle si è visto un utilizzo massiccio di ombretti dai colori pastello: il colore più utilizzato è stato l’azzurroColore che richiama subito l’estetica anni ’60.

L’ombretto può essere usato in maniera monocromatica su tutta la palpebra mobile o combinato con una sfumatura più chiara.

Per realizzare la versione sfumata vi bastano due prodotti:

il matitone Purobio n. 23 Acqua marina e l’ombretto n. 09 Carta da zucchero.

Applicate su tutta la palpebra mobile il matitone e poi applicate l’ombretto nella parte interna per creare un punto luce.

Se volete ricreare un look cat eye tipico degli anni ’60 aggiungete una riga di eyeliner con la coda all’insù.

Make-up particolare, ma chic allo stesso tempo.

Piccola curiosità: la prima Barbie aveva proprio questo makeup sugli occhi.

Se invece siete fan dei makeup grafici potete usare il matitone a mo’ di eyeliner e creare un cat eye azzurro. Unico neo: serve molta precisione.

In questo video @minimualist realizza un look occhi ispirato dai #beautytips di @al_basile, la nostra #inifluencer preferita.

Paulina ha realizzato questo look utilizzando:

···Viso···

···Occhi···

···Labbra···

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn