L’olio di sesamo è estratto dai semi della pianta Sesamum indicu. Il sesamo può raggiungere i 50 cm di altezza, ha fiori tubulari bianchi e i semi sono molto piccoli tanto che per ottenerne un grammo ne servono ben 500. Ricco di acido oleico e di acido linoleico e di numerosi minerali come fosforo e calcio è stato utilizzato per centinaia di anni come rimedio curativo naturale. E’ ricco di vitamine, con particolare riferimento a vitamina A, vitamina E e vitamine del gruppo B (B1, B2, B3). E’ quindi considerato un olio particolarmente benefico per la salute, sia ad uso alimentare che ad uso curativo e cosmetico. La presenza di antiossidanti, oltre a favorire la conservabilità, combatte l’invecchiamento e i radicali liberi. Alcuni utilizzi dell’olio di sesamo ne prevedono l’impiego per alleviare i fastidi dovuti alle scottature solari, per rassodare la pelle del viso, per alleviare i fastidi dell’acne. L’olio di sesamo è inoltre considerato utile per la guarigione rapida e la protezione di graffi e abrasioni, calmare le eruzioni cutanee in caso di eczema.